QR code per la pagina originale

Nokia sposa Windows Phone 7

,

Stephen Elop, CEO di Nokia, e Steve Ballmer hanno annunciato ufficialmente il matrimonio tra Nokia e Windows Phone 7. Il sistema operativo di Microsoft sarà presenti in tutti i futuri terminali dell’azienda finlandese. La decisione, arrivata dopo l’autocritica espressa con una lettera ai propri dipendenti, consentirà di aumentare la presenza di WP7 sul mercato.

L’alleanza strategica tra Nokia e Microsoft permetterà di creare un nuovo ecosistema mobile, costituito dall’unione dei servizi delle due aziende, con l’obiettivo dichiarato di contrastare l’attuale dominio di Apple e Google. Queste le parole pronunciate dai due dirigenti a Londra:

Ci sono altri ecosistemi mobile. Noi li ostacoleremo. Ci saranno sfide. Noi le supereremo. Il successo richiede velocità. Noi saremo veloci. Insieme vediamo la possibilità, e abbiamo la volontà, le risorse e la grinta per riuscire.

Bing diventerà il motore di ricerca predefinito sui dispositivi Nokia; Ovi Maps sarà integrato con Bing Maps e con il servizio di advertising adCenter; tutte le applicazioni del negozio virtuale di Nokia saranno integrate nel Microsoft Marketplace.

Infine, sui futuri smartphone Nokia verranno installate tutte le applicazioni presenti sui terminali WP7, come Xbox Live e Office. Microsoft, in cambio, fornirà agli sviluppatori gli strumenti per creare applicazioni WP7 sui terminali Nokia.

Lo sviluppo di Symbian dovrebbe continuare per i telefoni di fascia bassa, mentre non sono ancora chiare le strategie aziendali per MeeGo. Finora l’unica certezza è l’arrivo sul mercato del Nokia N9.

Notizie su: