QR code per la pagina originale

Facebook aggiorna le pagine con nuove funzioni

Il team di Facebook ha annunciato l'introduzione di nuove funzionalità per le pagine, oltre ad un layout simile a quello dei profili.

,

«Migliorare la gestione della comunicazione, l’espressione di sé stessi e aumentare il coinvolgimento». Con queste motivazioni lo staff di Facebook ha presentato alcuni cambiamenti riguardanti le “pagine”, uno degli aspetti più apprezzati dagli utenti del social network di Palo Alto, che permetteranno agli amministratori di organizzare e gestire in maniera più completa le proprie attività sul social network per presentare associazioni, aziende o altre entità extra rispetto al profilo personale.

Dopo aver fatto capolino tra i profili degli utenti, il nuovo layout visto nei mesi scorsi fa la sua comparsa anche nelle pagine. Con la nuova struttura grafica le pagine si presentano dunque molto simili ai profili: alcune delle foto più importanti compaiono nella parte alta, le schede che trovano ora la propria collocazione nella barra sinistra al di sotto dell’immagine principale (ora di dimensioni massime di 180×540 pixel) ed un box sul lato destro ad indicare gli amici e gli interessi comuni.

Non solo un nuovo tema, ma anche alcune utili funzioni in arrivo per gli amministratori, che potranno ora decidere di navigare in Facebook indossando gli abiti della propria pagina: in questo modo ogni azione eseguita sarà firmata dal nome della pagina con la quale si è avviata la navigazione e non quello con il quale ci si è registrati in qualità di utente. Per attivare o disattivare la navigazione come pagine è disponibile un’apposita voce nel menù Account di Facebook.

Anche il filtro per la visualizzazione dei messaggi presenti sulla bacheca delle pagine ha subito un lavoro di restyling: cliccando sul pulsante che permette di visualizzare gli interventi anche di altre persone da ora vengono mostrati quelli che sono ritenuti dall’algoritmo di Facebook i post di maggiore interesse. In questo modo è possibile reperire informazioni utili senza dover scorrere tutta la cronologia dei messaggi pubblicati sulla bacheca di una determinata pagina.

Nell’utilizzo di applicazioni nelle pagine è possibile poi utilizzare iframe, come spiegato in un intervento pubblicato sul blog degli sviluppatori di Facebook. Tutte le novità annunciate sono disponibili sin da subito per tutti i possessori di una pagina sul social network, alcune delle quali attivabili e personalizzabili tramite una nuova voce comparsa nel pannello di gestione delle pagine.

Fonte: Facebook • Via: InsideFacebook • Notizie su: