QR code per la pagina originale

iPhone 5: schermo da 4 pollici e processore A5?

Si inizia a parlare più concretamente di iPhone 5: dovrebbe avere uno schermo da 4 pollici e nuovo processore A5

,

Sembra che non ci sia solo l’iPhone Nano nel prossimo futuro: con tutta probabilità, ci saranno interessanti novità anche per quanto riguarda proprio iPhone 5, che dovrebbe guadagnare uno schermo più grande oltre a un nuovo processore.

Secondo quanto riportato da DigiTimes, i fornitori avrebbero già iniziato i test sulle linee di produzione per iPhone 5 notando l’espansione dello schermo a 4 pollici rispetto all’attuale 3,5.

Sebbene Apple abbia sempre considerato ottimali le attuali dimensioni del display del melafonino, questa scelta sembra si sia resa necessaria per contrastare l’avanzata dei dispositivi Android che, sempre più spesso, vengono prodotti con schermo da 4″ o superiore (basti pensare alla gamma Xperia di Sony Ericsson, al Desire HD o al Nexus S).

È anche interessante notare come DigiTimes, che fa riferimento a test effettivamente in corso sulle linee di produzione, non indichi prove su uno schermo più piccolo, andando in un certo senso a smentire gli ultimi rumor dell’ultima ora e a confermare le parole di qualche anno fa di Tim Cook:

“Non investiremo nel mercato di fascia bassa della telefonia. Non è li che vogliamo posizionarci e non è il motivo per cui siamo entrati in questo business. Il nostro scopo non è essere i leader in quanto a unità vendute, ma di produrre il miglior telefono del mondo.”

Tornando ai rumor, sembra molto probabile che Apple introduca con iPhone 5 il nuovo processore A5, basato sull’ARM Cortex A9.

Se cosi fosse, le intenzioni di Cupertino sarebbero di affiancare nuovi fornitori a Samsung, che attualmente ha l’esclusiva per i processori A4. L’A5 dovrebbe essere un processore con chipset multicore destinato esclusivamente a iPhone 5, mentre il prossimo iPad 2 dovrebbe beneficiare solo di una versione potenziata dell’A4.

Notizie su: