QR code per la pagina originale

YouTube compie sei anni

YouTube compie sei anni. Un colosso secondo soltanto a Google e Facebook.

,

Era il 15 febbraio del 2005 quando tre ex dipendenti di PayPal, Steve Chen, Chad Hurley e Jawed Karim, compravano il dominio www.youtube.com. Qualche giorno dopo, il primo video, girato alla zoo. In sei anni quell’idea si è trasformata in un gigante da due miliardi di visualizzazioni al giorno.

La parabola di YouTube è nota: una piattaforma video che ha fatto della condivisione il suo segreto, e che dopo i primi anni di difficoltà economica, è stato acquisito da Google nel 2006 per la cifra astronomica di 1,6 miliardi di dollari. Da allora, questo sito è diventato il terzo più visitato al mondo dopo lo stesso motore di ricerca e Facebook, è disponibile in 38 lingue e ogni minuto vengono caricate 24 ore di video.

YouTube sta prolungando la vita dei contenuti dei media tradizionali, sostituendo la televisione in alcuni frangenti, sta costruendo un gigantesco archivio della memoria visuale del pianeta. Ha concretizzato per davvero la famosa profezia di Andy Warhol sul quarto d’ora di celebrità.

Attraverso YouTube è cambiato il giornalismo partecipativo, il ruolo e la creatività dei videomaker sparsi nel mondo, il concetto stesso di opera collettiva.

Attraverso l’analisi dei video più visti, possiamo analizzare le tendenze della società, le nuove mode, fare delle nostre ricerche una storia.

Eppure tutto nacque con 19 secondi di un ragazzo davanti alla gabbia degli elefanti allo zoo di San Diego, caricati alle 20:27 del 23 aprile del 2005.

Notizie su: