QR code per la pagina originale

Dead Island torna con un trailer spettacolare

Dopo anni di silenzio, ritorna alla luce l'interessante progetto di Techland

,

Dopo tre anni di silenzio, si torna a parlare di Dead Island, ambizioso titolo survival horror in prima persona realizzato dagli studi Techland, autori della saga western di Call of Juarez). È stato il noto portale IGN, nella serata di ieri, a togliere il velo impolverato sul progetto, con la presentazione di un nuovo, spettacolare e cruento trailer in CG (che alleghiamo in calce) e la stesura di una breve anteprima, la quale non fa altro che confermare la struttura di gioco dettagliata nel 2007.

Dead Island più che uno sparatutto in prima persona, si pone praticamente come un misto tra Dead Rising e Left 4 Dead. Ambientato su un’isola tropicale colpita da una misteriosa infezione zombie, i giocatori potranno divertirsi con un gameplay sandbox che permette loro di respingere le orde di non-morti nel modo che desiderano. Infatti, oltre a godere di un sistema di combattimento fisico in prima persona, si potranno utilizzare come armi tutti gli oggetti trovati nell’isola, personalizzarli e creare combinazioni particolari ma efficaci, proprio come accade nell’ironico survival horror di Capcom.

Ci saranno anche elementi RPG per lo sviluppo del proprio personaggio, ed è inoltre confermata la presenza di una modalità cooperativa per quattro giocatori, sulla falsariga di quanto fatto da Valve con Left 4 Dead. Il gioco prevede infine anche un finale aperto, che si costruirà ora dopo ora a seconda delle scelte effettuate (o meno) durante l’avventura.

In conclusione, le informazioni al momento disponibili vorrebbero Dead Island nei negozi in un periodo non precisato del 2011, su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Notizie su: