QR code per la pagina originale

Adobe annuncia il Flash Player per i tablet

La nuova versione del plugin sarà disponibile online tra poche settimane e supporterà le GPU integrate nei recenti tablet.

,

Adobe ha comunicato che entro poche settimane sarà distribuito un aggiornamento per Flash Player compatibile con il sistema operativo Android 3.0 Honeycomb installato sugli ultimi tablet, tra cui il Motorola Xoom. Il tablet dell’azienda statunitense arriverà sul mercato tra due giorni, ma gli utenti non potranno visualizzare i contenuti in Flash per la mancanza del plugin. Motorola infatti non ha voluto installare l’attuale versione, in quanto manca il supporto all’accelerazione hardware per il chip grafico integrato nel tablet.

Flash Player 10.2 sarà preinstallato nei futuri tablet, mentre i dispositivi attuali potranno effettuare il download in modalità OTA (Over-The-Air). Adobe ha lavorato a stretto contatto con diversi produttori, tra cui Motorola, per migliorare l’esperienza d’uso dei prodotti durante la navigazione sul web e per ottimizzare il software in modo da integrarlo perfettamente all’interno del sistema operativo di Google.

La versione 10.2 del player integra diversi miglioramenti, sia dal punto di vista prestazionale, sia per quanto riguarda il supporto dell’accelerazione hardware mediante le GPU dei dispositivi mobile: Adobe ha dichiarato che gli utenti di smartphone e di tablet con processore dual core potranno riprodurre contenuti video in alta risoluzione a 1080p con una velocità fino a 30 frame al secondo.

Il Motorola Xoom sarà il primo concorrente diretto dell’iPad e proprio la presenza del Flash Player dovrebbe offrire un importante vantaggio sul prodotto di Apple. Nonostante Flash sia una tecnologia molto diffusa sul Web, Steve Jobs ha infatti pubblicato a suo tempo una lunga lettera per spiegare i motivi per cui sui dispositivi della Mela non troverà mai posto il software di Adobe.

Adobe prevede che il Flash Player verrà presto installato su oltre 50 tablet e su 132 milioni di dispositivi entro la fine del 2011.

Fonte: Adobe Flash Blog • Notizie su: