QR code per la pagina originale

Amazon Prime Instant Video

Amazon Prime Instant Video consente la visione in streaming di 5000 contenuti video al solo costo di 79 dollari annui.

,

«Amazon annuncia oggi il lancio di un nuovo benefit per i membri Amazon Prime: illimitati streaming istantanei senza pubblicità per oltre 5000 film e show televisivi». Nessun costo aggiuntivo per gli iscritti al programma Amazon (con cui già era possibile accedere a 90 mila contenuti previo download) e, semplicemente, la possibilità di giovare fin da subito del servizio con cui il gruppo compie un passo verso (anzi, contro) Netflix.

Grazie al nuovo servizio gli utenti Amazon avranno pertanto la possibilità di accedere dove, come e quando preferiscono ai contenuti messi a disposizione senza dover attendere lunghi tempi di download: la visione è immediata e la semplice disponibilità di una connessione a banda larga è quanto è sufficiente per poter godere del contenuto senza pause o attese. La sfida con Netflix è la chiara conseguenza della nascita del nuovo servizio, sfida che prende il via anzitutto a colpi di sconti: 7.99 dollari l’offerta Netflix, 79 dollari annui l’offerta Amazon.

I contenuti potranno essere riprodotti tanto su pc quanto su Mac, quanto ancora su oltre 200 modelli di televisori abilitati alla connessione al Web. Il servizio è al momento disponibile soltanto negli Stati Uniti, ove Netflix è nato e da cui sta tentando ora di svincolarsi per riuscire a raggiungere rapidamente una quanto più vasta possibile offerta internazionale. Amazon mette il tutto a disposizione fin da sbito sui device Google Tv, su Xbox 360 tramite pc e Windows Media Center, sulle tv Samsung, Sony e Panasonic abilitate, nonché sui decoder TiVo.

Gli utenti possono iscriversi al programma Amazon Prime Instant Video con la possibilità di godere di un periodo iniziale di prova gratuita per valutare in seguito se salire sul carro Amazon, se scegliere Netflix o se attendere nuove ulteriori offerte. Il mercato, del resto, ha ormai dimostrato di poter diventare grande rapidamente per andare ad occupare l’immenso vuoto lasciato dalla caduta di Blockbuster e del mondo del videonoleggio.

Fonte: Amazon • Notizie su: ,