QR code per la pagina originale

Assassin’s Creed: Brotherhood su PC dal 17 marzo, conferme sulla questione DRM

Le nuove avventure di Ezio su PC richiederanno il discusso DRM per giocare

,

Assassin’s Creed: Brotherhood richiederà un’iniziale connessione a Internet, nella versione per PC: il sito Joystiq conferma l’intenzione, da parte di Ubisoft, di adottare una protezione DRM per la campagna in single player che richiederà un singolo login dopo l’installazione. L’azienda afferma anche che il gioco uscirà il 17 marzo, ovvero con un giorno di anticipo rispetto alla data precedentemente annunciata.

Ubisoft informa infine che ne saranno messe in vendita due versioni: una, standard, che includerà i due update per il multiplayer Abstergo Project Update 1.0 e 2.0 e il DLC La Scomparsa di Da Vinci, rivelato solo pochi giorni fa. La Codex Edition e la Digital Deluxe Edition (quest’ultima distribuita solo in formato digitale) offriranno invece alcuni extra, come personaggi per il multiplayer, mappe single player e contenuti multimediali esclusivi.

Notizie su: