QR code per la pagina originale

Apple leader del product placement

Apple è la leader incontrastata del product placement: secondo una recente ricerca, è nel 30% di tutti i film di successo.

,

Nessuno ha dubbi sul fatto che i prodotti Apple siano oggetti di culto, sinonimo di tecnologia alla moda e veri propri status symbol. Quello che forse non tutti sanno è, tuttavia, come alla base di questo hype mediatico vi sia una deliberata strategia di marketing. Una recente ricerca riportata da CNet, infatti, dimostra come Cupertino sia la leader del product placement, ovvero l’inserimento dei propri prodotti in contenuti di massa come film, telefilm e videoclip.

È capitato sicuramente a tutti di chiedersi le ragioni di una strana casualità cinematografica: nei maggiori film di successo, i protagonisti sembrano tutti essere dei Mela-user convinti. Ecco quindi un MacBook apparire fra gli studenti di un liceo, un iMac utilizzato per analizzare le tracce di un temibile delitto o, in alternativa, una relazione interrotta a colpi di SMS su iPhone. Non si tratta, come si potrebbe pensare, di eventi randomici, bensì di una mirata strategia di sponsorizzazione.

Secondo i dati raccolti da BrandChannel, nell’ultimo anno Apple è riuscita a piazzare un proprio dispositivo nel 30% delle pellicole sbanca botteghino. Una percentuale davvero elevata, considerando come Nike e Chevrolet si attestino su un ben più ridotto 24% e, addirittura, Sony e Dell su un misero 14%. Nel solo decennio 2000-2010, Cupertino ha inserito un proprio prodotto in ben 334 film che hanno raggiunto la vetta della classifica di vendita. Ford, il principale rivale in termini pubblicitari, ha ottenuto una citazione in soli 144 film nello stesso periodo di riferimento.

Sicuramente curioso notare come Apple, nonostante gli ingenti investimenti, non abbia mai incrociato la propria strada con la regina del product placement, ovvero Lady Gaga. La cantante è stata nel 2010 l’artista più propensa alla velata sponsorizzazione di prodotti nelle proprie produzioni artistiche. Vodka Nemiroff, Campari, Nintendo Wii, PlentyOfFish, Virgin Mobile, Polaroid, Chevrolet, HP sono solo una piccolissima parte delle aziende citate nei videoclip della popstar, tanto che sul Web sono nati anche piccoli contest per scovarle tutte. Unica assente, proprio Apple.

Notizie su: