QR code per la pagina originale

Come mappare gli amici di Facebook

Un sito unisce Google Maps a Facebok per mappare le nostre amicizie sul social network. Per visualizzare non più chi sono, ma dove sono.

,

Sappiamo chi sono i nostri amici su Facebook, ma sappiamo anche dove sono? A questa semplice domanda qualcuno ha trovato anche la risposta: no. Così è stata creata un’applicazione che mappa le nostre amicizie sul social network.

Where my friends be?” è l’ennesimo matrimonio tra Google Maps e Facebook, ma è particolarmente semplice e intuitivo. E in fondo, soddisfa una curiosità elementare, semplice da visualizzare. Ciò che dovrebbe fare una buona applicazione.

Il codice è stato scritto da tre giovanissime matricole dei college americani, coordinati da Wesley Zhao, che hanno lavorato in team, e in poco tempo hanno realizzato il sito.

Il funzionamento è semplicissimo: ci si logga permettendo all’applicazione di accedere ai nostri dati, dopodiché essa analizza le nostre amicizie e realizza la mappa che dice quanti amici abbiamo e in quanti luoghi del mondo li abbiamo con l’interattività tipica di queste mappe.

Il funzionamento è al momento imperfetto: le restrizioni nei setting della privacy e la potenza di calcolo necessaria possono combinare qualche scherzo, inoltre per qualche motivo sconosciuto non sembra lavorare alla perfezione sul suolo europeo, ma l’idea è davvero buona. Non a caso ha già totalizzato 200mila visite, inoltre nulla vieta ad altri di riprendere l’idea e perfezionarla.

Un suggerimento: lasciate aperta la finestra e aspettate che la mappa si completi, ci vuole un po’ di tempo.

Notizie su: