QR code per la pagina originale

SSD Intel serie 510: questione di velocità

Intel ha presentato le nuove unità SSD Intel serie 510, le quali promettono velocità di trasferimento dati senza pari nel settore.

,

Intel ha annunciato la nuova unità SSD Intel serie 510, l’ennesima tappa in un percorso che sta rendendo l’archiviazione dei file sempre più capiente ed il trasferimento dei contenuti sempre più performante. L’approdo alle SSD è motivato proprio da questo tipo di esigenza: l’aumento delle performance è ciò che porterà in prospettiva ad una nuova dimensione dell’archivio in locale, consentendo così ai sistemi di offrire migliori esperienze di intrattenimento e videoludiche.

«Con il supporto di velocità di trasferimento dati fino a 500 Megabyte al secondo (MB/s), l’unità SSD Intel 510 offre velocità sequenziali raddoppiate in lettura e più che triplicate in scrittura, fino a 315 MB/s, rispetto alle attuali unità SSD Intel a 3 Gb/s, permettendo così di trasferire quantità maggiori di dati in meno tempo». Il che trova immediatamente una propria collocazione precisa sul mercato: videogiocatori e creatori di contenuti multimediali saranno coloro i quali, più di ogni altro, potranno beneficiare di questo tipo di performance con effetti tangibili sulla reattività del proprio lavoro o della propria esperienza di gioco.

Continua Intel nella propria presentazione: «L’unità SSD Intel 510 offre velocità sequenziali in lettura e scrittura più elevate rispetto a tutte le unità SSD SATA consumer oggi disponibili, grazie a prestazioni all’avanguardia oltre il 50% più elevate rispetto ai tradizionali dischi fissi. Oltre ad offrire tempi di risposta del sistema complessivamente migliori rispetto ai dischi fissi meccanici, le unità a stato solido non includono parti mobili e sono pertanto più resistenti, consumano meno energia, sono più silenziose e generano meno calore dei dischi fissi».

Tali caratteristiche identificano le SSD come le memorie del futuro, ma il percorso di avvicinamento ad una vera e propria diffusione di massa non è ancora completo. Il prezzo, soprattutto, è ad oggi ancora il limite maggiore per un prodotto che con le proprie qualità sta cercando di raggiungere le economie di scala che consentiranno ai costi di cadere in breve tempo. Ad oggi le unità SSD Intel serie 510 sono disponibili nelle versioni da 250GB e 120GB ai prezzi di 584 e 284 dollari (in lotti da 1000 unità).

Fonte: Intel • Notizie su: