QR code per la pagina originale

GDC 2011: Battlefield 3 usa tecnologie di FIFA e Madden, primo video gameplay

Arrivano da San Francisco nuovi dettagli sull'ambizioso FPS bellico firmato DICE

,

È arrivata come previsto alla Games Developer Conference 2011 di San Francisco la prima presentazione ufficiale di Battlefield 3, il nuovo sparatutto bellico sviluppato dagli studi svedesi DICE in arrivo entro la fine dell’anno su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Oltre ad un trailer mostrante scene tratte dal gioco che è possibile visionare in calce alla notizia, lo sviluppatore ha rivelato interessanti retroscena sullo sviluppo del titolo, confermando in realtà quanto anticipato tempo prima dal CEO di Electronic Arts John Riccitiello.

Il lead animator del team Tobias Dahl spiega infatti a Game Informer che il gioco sfrutta tecnologie interne EA chiamate ANT, utilizzate al momento perlopiù su titoli sportivi come FIFA e Madden: “È naturale, ho guardato ai giochi sportivi perché loro fanno delle animazioni il loro punto di forza”, ha spiegato, “E devo dire che il risultato è ottimo”.

Il tool ANT è stato creato circa sette, otto anni fa da una collaborazione formata dagli sviluppatori interni di Electronic Arts e, come detto, restituisce oggi ottimi risultati in termini di animazione in prodotti di successo come le serie citate poc’anzi. Battlefield 3 sarà dunque il primo titolo a sfruttare la tecnologia al di fuori del genere sportivo, e il risultato, come è possibile ammirare nel video, pare già piuttosto imponente.

Notizie su: