QR code per la pagina originale

CeBIT 2011: Intel annuncia l’Atom N570

Intel Atom

,

Intel continua ad aggiornare la famiglia di processori progettati per i piccoli notebook. Dopo l’Atom N550 presentato lo scorso anno a settembre, arriva sul mercato il successore Atom N570.

Si tratta sempre di una CPU dual core prodotta a 45 nanometri con 1 MB di cache di secondo livello e tecnologia HyperThreading che porta a 4 il numero di core logici.

Le differenze rispetto al precedente modello sono minime: frequenza di clock pari a 1,66 GHz (per l’Atom N550 è 1,5 GHz) e supporto fino a 4 GB di memoria DDR3 (l’Atom N550 può gestire al massimo 2 GB). Il consumo massimo invece è identico per i due processori: 8,5 Watt.

Tra i primi produttori ad integrare il nuovo processore, non poteva mancare ASUS, ovvero l’azienda che ha permesso una diffusione di massa dei netbook. Al CeBIT di Hannover ha mostrato una versione aggiornata dell’Eee PC 1015PN equipaggiato con l’Atom N570 (che sostituisce l’N550) e chipset Ion 2 di NVIDIA.

Nonostante il successo sempre crescente dei tablet che iniziano a rubare la scena ai netbook, altri produttori si preparano ad aggiornare i cataloghi con la nuova CPU Intel. Il chipmaker di Santa Clara, in attesa della prossima piattaforma Cedar Trail a 32 nanometri, deve ora combattere contro la piattaforma Brazos di AMD che inizia a trovare spazio sul mercato.

Notizie su: