QR code per la pagina originale

iTunes 10.2, condivisione e sicurezza

Apple ha rilasciato iTunes 10.2 per risolvere alcuni problemi di sicurezza ed introdurre un nuovo sistema di condivisione casalinga dei contenuti.

,

Con l’annuncio dell’iPad 2 ed il rilascio di iOS 4.3, Apple ha altresì distribuito una nuova versione di iTunes. Trattasi di un software del tutto centrale ormai nell’esperienza mobile con i prodotti di Cupertino poiché è tramite questo software che è possibile attivare i propri terminali e sincronizzare i contenuti.

Trattasi soprattutto di un software ormai installato su milioni di sistemi (sia Mac che Windows), il che rende ancor più importante un aggiornamento che, presentandosi sotto le vesti di un update finalizzato all’introduzione di nuove funzionalità, interviene invece radicalmente anche sui problemi di sicurezza che le precedenti versioni hanno fatto emergere. A livello funzionale la nuova versione 10.2 introduce anzitutto la compatibilità con il nuovo iPad e con la nuova versione del sistema operativo, ma soprattutto implementa il nuovo sistema di condivisione dei contenuti.

Apple descrive così la funzione nel presentare iOS 4.3: «Ora puoi goderti la tua libreria iTunes in tutta la casa. Con una rete Wi-Fi condivisa, puoi riprodurre sul tuo iPhone, iPad o iPod touch tutto quel che hai sul Mac o sul PC. E non si parla solo di musica: puoi anche goderti un film, un podcast o un audiolibro. Tutto sul dispositivo che vuoi, senza download e senza bisogno di sincronizzare». Una bolla di contenuti che viaggia assieme alla copertura Wi-Fi casalinga, insomma, e che basa su iTunes 10.2 il proprio funzionamento.

A tutto ciò si aggiunge quindi tutta una serie di correttivi di sicurezza che Apple segnala nell’apposita pagina. L’elenco è lungo e le vulnerabilità sono di una certa gravità, tali da aprire ad attacchi di tipo “man-in-the-middle” o esecuzione di codice arbitrario sul sistema colpito. Corretti ImageIO, libxml ed un totale di 50 bug in WebKit.

Fonte: Supporto Apple • Via: H-online • Notizie su: