QR code per la pagina originale

Steve Jobs prende in giro Microsoft sui tablet

,

Ieri è stato il gran giorno di iPad 2, la nuova versione del tablet di casa Apple, che punta ad affermare con forza il dominio nel settore. Ma nello stesso giorno il CEO di Apple, Steve Jobs, giunto a sorpresa sul palco del Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco, ha colto l’occasione per prendere in giro i rivali di Microsoft, che proprio nel mercato dei tablet non sono ancora riusciti ad affermarsi.

Microsoft sta ricevendo delle critiche per la lentezza con la quale si sta muovendo, in un settore in cui invece gli avversari, tra cui proprio Apple e Google con Android, si stanno muovendo con decisione. Le promesse di Steve Ballmer, secondo cui un Windows Tablet sarebbe uscito prima di Natale 2010, non si sono alla fine avverate.

A questo si aggiunga il fallimento del progetto Courier, un prototipo di tablet dual screen sviluppato da Microsoft ed abbandonato a maggio 2010: un progetto innovativo la cui cancellazione, secondo gli esperti, sarebbe stato un errore. Mentre Apple ha messo sul mercato iPad 2, ora ci si aspetta da Microsoft una contromossa.

Tutti sono in attesa di Windows 8, che potrebbe comparire sui tablet di casa Microsoft, insieme ai processori ARM. La stessa azienda ha promesso un grande rinnovamento, ma nonostante il recente inizio dello sviluppo di una Milestone 3, non è ancora nota la data di rilascio di Windows 8. È possibile, però, che l’azienda possa iniziare a lavorare sull’interfaccia finale di Windows 8 tablet già nel mese di giugno e così iniziare a mostrare il lavoro pianificato.

Notizie su: