QR code per la pagina originale

iPad, nuovi prezzi da 379 euro

Con l'uscita di iPad 2, ecco i nuovissimi prezzi della prima versione. Un tablet sicuramente prestante per chi non ha esigenze fotografiche.

,

L’uscita di iPad 2 ha segnato la fine dell’era del primo tablet targato Mela, il device che ha rivoluzionato l’intero settore definendo un nuovo futuro del personal computing. Se si volesse comunque acquistare il vecchio modello, approfittando magari di qualche vantaggiosa offerta, questa volta non sarà necessario attendere l’approdo di iPad nella sezione “Ricondizionati” di Apple Store. Cupertino, infatti, ha deciso di abbattere già da subito i prezzi della prima tavoletta.

Lo sconto è sostanzioso, per alcuni modelli supera i 100 euro, e rischia di indispettire chi, magari ignaro della poco segreta uscita di iPad 2, avesse acquistato il tablet da poco tempo.

La versione WiFi da 16 Gb, infatti, costa ora solo 379 euro, a fronte dei 499 prima previsti. Si procede, quindi, con 479 euro per il modello da 32 Gb e 579 per quello da 64 Gb. Per il comparto WiFi+3G, si ha la diminuzione di uno scaglione tariffario per ogni modello, partendo dai 499 del 3G da 16 Gb, 599 per quello da 32 Gb e 699 per quello da 64 Gb.

Design a parte, la versione classica di iPad ha ancora tutte le carte in regola per essere concorrenziale sul mercato, a patto di fare a meno della fotocamera e della videochiamata FaceTime. Il processore è l’ottimo A4 di iPhone 4 e iPod Touch 4 che, pur non essendo il dual core di iPad 2, garantisce un utilizzo fluido in ogni circostanza. La RAM da 256 MB, inoltre, è più che sufficiente per assolvere a ogni task quotidiano. Con una riduzione tariffaria così importante, insolita anche per i prezzi tipici della sezione refurbished, chi non ha esigenze prettamente fotografiche potrebbe optare per questo risparmio. Bisognerà, però, affrettarsi: la produzione di questo modello è conclusa e, di conseguenza, è molto probabile che questa offerta persista fino a esaurimento delle scorte.

Notizie su: