QR code per la pagina originale

Google acquista BeatThatQuote

Google ha fatto proprio per 37.7 milioni di euro il sito web BeatThatQuote, servizio di comparazione prezzi con sede nel Regno Unito.

,

Google ha aperto il portafoglio e si è portato in casa un nuovo servizio online con il quale andrà ad incrementare e migliorare la propria offerta al pubblico. Il sito acquisito è BeatThatQuote.com, grazie al quale è possibile confrontare prezzi di prodotti di diverse categorie merceologiche per poter accedere alla migliore offerta disponibile.

BeatThatQuote è stato un astro nascente del Web negli anni 2006/2007, quando la sua rapida ascesa ne ha determinata l’importanza assoluta sul mercato nel Regno Unito. L’evoluzione successiva dell’e-commerce ha portato oggi il sito ad entrare nel range di servizi a cui Google ha prestato interesse ed i contatti sono infine sfociati in una stretta di mano del valore di 37.7 milioni di sterline (43.7 milioni di euro circa).

John Paleomylites, responsabile BeatThatQuote, ha comunicato all’utenza del sito l’avvenuta cessione del gruppo ed ha espresso forte convinzione nel fatto che ora, con le risorse e l’organizzazione proprie di Google, il servizio potrà offrire agli utenti comparazioni sempre più complete, trasparenti ed efficaci.

Paleomylites spiega che il team BeatThatQuote sarà integrato nella forza lavoro di Mountain View e che proseguirà pertanto nelle proprie attività: Google ha in mano un’arma in più, il sito ha le spalle coperte e l’utenza ha ora a disposizione un servizio di comparazione che promette forti passi avanti: Google continua a scommettere sulla ricerca online acquisizione dopo acquisizione, nel tentativo continuo di imporre il proprio motore al centro dell’esperienza online dell’utenza che cerca. E acquista.

Fonte: BeatThatQuote • Via: The Next Web • Notizie su: