QR code per la pagina originale

Adobe rilascia il Flash Player 10.3 beta

Adobe ha rilasciato la prima beta del Flash Player 10.3, introducendo alcune importanti novità sia per gli utenti che per gli sviluppatori.

,

Lo sviluppo del Flash Player continua senza sosta. Adobe ha infatti annunciato la disponibilità di una prima edizione beta della versione 10.3 di quello che può essere considerato a tutti gli effetti uno degli strumenti indispensabili per la navigazione web. Diverse le novità in arrivo, nonostante si tratti ancora di una release non definitiva.

La prima riguarda principalmente chi necessita di tool per il tracciamento delle statistiche relative agli accessi effettuati verso i propri contenuti multimediali in Flash: con la versione 10.3 è possibile infatti creare accurati report tramite poche linee di codice, implementando il tutto all’interno dei video in maniera decisamente più semplice rispetto al passato. Ogni click sul pulsante di riproduzione viene registrato ed inviato al database degli accessi, insieme ad una serie di informazioni aggiuntive sugli utenti che hanno effettuato l’accesso alla pagina per avere un quadro generale del target d’utenza interessato a ciascun contenuto.

Diversi i miglioramenti dal punto di vista della gestione audio, con la rimozione automatica dei disturbi nelle comunicazioni vocali in tempo reale effettuate tramite tecnologia Flash, che si candida così come soluzione alternativa a quelle già esistenti per la realizzazione di chat vocali in numerosi contesti. Come risposta alle richieste della FTC su una maggiore libertà di gestione della privacy da parte degli utenti, Adobe ha introdotto nel Flash Player 10.3 un sistema per la cancellazione dei dati archiviati sul computer in uso, semplice da utilizzare e alla portata di tutti. In questo modo è possibile eliminare ogni dato salvato dai siti web visitati tramite Flash.

L’ultima novità riguarda gli utenti Mac, che potranno ricevere in maniera automatica una notifica ogni qual volta sia disponibile una nuova versione del Flash Player, sulla scia di quanto già accade in ambienti Windows. Il pacchetto per l’installazione è disponibile tramite il sito web di Adobe, nelle versioni per Windows, Linux e Mac.

Fonte: Adobe Blog • Via: Download Squad • Notizie su: