QR code per la pagina originale

AMD Radeon HD 6990: potenza esagerata a 599 euro

Radeon HD 6990

,

Marzo sarà il mese in cui AMD e NVIDIA si scontreranno nuovamente sul mercato delle schede video dedicate ai videogiocatori più esigenti. AMD ha preceduto la rivale annunciando la Radeon HD 6990 (nome in codice Antilles), soluzione dual GPU costituita da due chip Cayman sullo stesso circuito stampato e, in pratica, realizzando un CrossFire con due GPU Radeon della serie 6900 e 4 GB di memoria GDDR5.

I numeri della Radeon HD 6990 sono impressionanti: 3.072 stream processor, frequenza di clock pari a 830 MHz per le GPU e 5.000 MHz per la memoria con bus ampio 256 bit. Per ridurre le temperature e i consumi, l’azienda ha dovuto trovare però un compromesso scegliendo frequenze leggermente inferiori a quelle della Radeon HD 6970.

Nonostante ciò, la scheda possiede un TDP di 375 Watt, il massimo consentito dalle specifiche PCI Express x16 (75 Watt) e dai due connettori ausiliari a 8 pin (150 Watt ognuno). Il sistema di raffreddamento è composto da una singola ventola centrale, posizionato tra i due dissipatori a camera di vapore che coprono le due GPU. Secondo AMD questa soluzione è sufficiente per garantire un overclock stabile mediante le funzionalità dual BIOS (frequenza del core fino a 880 MHz) e Overdrive (frequenze fino a 1.200 MHz per le GPU e 6.000 MHz per la memoria).

Sulla staffa posteriore sono presenti cinque uscite video (quattro mini DisplayPort e una DVI) utili per realizzare configurazioni multimonitor con cinque schermi.

Come ci si aspettava, i risultati dei test consentono di assegnare alla Radeon HD 6990 il titolo di scheda video più veloce del mondo, almeno fino all’arrivo della GeForce GTX 590 di NVIDIA. Il divario rispetto alla GeForce GTX 580 è netto nei giochi DirectX 11 con risoluzione di 1920×1080 pixel e tutti i filtri attivati. È chiaro ovviamente che per sfruttare tutta la potenza delle due GPU è necessario collegarla ad un monitor con diagonale maggiore di 24 pollici o ad almeno tre monitor più piccoli.

Per quanto riguarda consumi e rumorosità, la Radeon HD 6990 non si comporta molto bene. In alcuni momenti, la scheda raggiunge valori di picco a pieno carico pari a 450 Watt, quasi 100 Watt in più della GeForce GTX 580. Durante l’esecuzione dei giochi più pesanti, la temperatura della GPU arriva a circa 90 gradi. La conseguenza è un aumento della velocità della ventola fino a 3.600 rpm e un rumore insopportabile di quasi 60 dB.

In conclusione, AMD sembra aver presentato la sua scheda di punta troppo in anticipo e senza considerare i problemi di temperatura e rumorosità. La Radeon HD 6990 è sicuramente la più potente in assoluto, ma forse sarebbe meglio scegliere due Radeon HD 6970 in CrossFire.

Notizie su: