QR code per la pagina originale

Android è primo negli Stati Uniti

,

Android ha fatto passi da gigante nel 2010 e in questo primo scorcio del 2011 ha guadagnato ulteriori consensi, soprattutto nel territorio statunitense. Un successo così grande che comStore ha appena annunciato il raggiungimento della vetta della classifica dei sistemi operativi mobile più diffusi.

Android è dunque l’OS più diffuso negli USA e ha raggiunto il 31% della quota, seguito da BlackBerry con il 30,4%, da iOS, con il 24,7%, e da Windows Phone 7, con l’8% del mercato. Il sistema operativo open source prodotto da Google si conferma dunque come il prodotto più apprezzato del momento, e per il colosso si tratta di una scommessa vinta, anche se ancora la strada è lunga e conservare la vetta non sarà così semplice.

Google vuole continuare a rosicchiare quote di mercato e per farlo evolverà ulteriormente Android, adattandolo anche ai tablet con una versione appositamente dedicata. Le statistiche di oggi parlano di oltre 350 mila smartphone con Android attivati ogni giorno, con un catalogo di device che comprendono circa 170 unità.

Tra i produttori di cellulari negli Stati Uniti, domina la scena Samsung con il 24,9% del mercato, seguito a ruota da LG (20,8%) e Motorola (16,5%).

Notizie su: