QR code per la pagina originale

Dieci volte Chrome

Google annuncia la disponibilità della versione stabile di Chrome 10: migliorano le performance, abbandonato il codec video H.264.

,

Google Chrome giunge a quota 10. La beta è stata annunciata tre settimane or sono ed ora il browser è stato rilasciato in versione stabile con tutte le novità previste per la decima puntata del software di Mountain View.

La novità principale della nuova versione è nella velocità: Google promette nello specifico un miglioramento pari al 66% nelle performance Javascript (risultati misurati con la V8 benchmark suite). La velocità è l’essenza stessa di Chrome: il browser è nato per portare maggior rapidità e reattività nell’interazione dell’utente con il Web e la versione 10 sembra in tal senso portare Chrome verso una definitiva maturazione.

Tra le altre novità si segnalano una nuova interfaccia per la gestione delle impostazioni e l’esecuzione di Flash all’interno della sandbox, così che il plugin Adobe non possa comportare problemi di sicurezza per l’utenza.

1 anno di Google Chrome

Novità che entrano e vecchie funzioni che spariscono: il browser abbandona infatti il codec H.264 per dedicarsi esclusivamente al proprio VP8. Google tenta così di cambiare le sorti del video encoding, usando il browser per portare avanti una prova di forza nei confronti dei browser rivali e, soprattutto, nei confronti dei principali sostenitori del H.264: Microsoft ed Apple.

La nuova versione di Chrome può essere scaricata fin da subito. Coloro i quali già utilizzano Chrome, invece, potranno accedere alla nuova versione stabile tramite semplice update automatico.

Fonte: Google Chrome Blog • Notizie su: