QR code per la pagina originale

Facebook e Warner insieme per lo streaming dei film

Facebook lancia negli Stati Uniti il servizio di noleggio film via streaming, grazie a un accordo firmato con Warner Bros.

,

Le recenti evoluzioni di Facebook hanno reso la piattaforma molto più di un social network. La prossima integrazione con Skype, la miriade di applicazioni e giochi (vedi Angry Birds) che tengono incollati al monitor e il nuovo servizio di posta Messaggi rappresentano alcune delle feature che hanno fatto la fortuna di Mark Zuckerberg e della sua creatura 2.0. Con l’obiettivo di estendere ulteriormente il proprio raggio d’azione, Facebook introduce anche la possibilità di noleggiare film in streaming.

L’accordo stretto con Warner Bros. permetterà agli oltre 600 milioni di utenti la visione di pellicole cinematografiche direttamente all’interno del social network, andando così ad inserirsi in concorrenza diretta con piattaforme come Netflix, già da tempo impegnate nell’offrire servizi di questo tipo. Il primo film interessato, disponibile al momento soltanto nel territorio statunitense, è “Batman: Il Cavaliere Oscuro”, accessibile previo pagamento di 30 Facebook Credits (3 dollari), la nuova moneta virtuale per le transazioni economiche sulla piattaforma.

Sebbene al momento il film sia visibile soltanto a risoluzione SD, in futuro sarà possibile effettuare lo streaming delle pellicole anche in formato HD (e magari 3D), a un prezzo presumibilmente maggiore. Una volta effettuato il pagamento, l’utente avrà poi 48 ore di tempo per portare a termine la visione, esattamente come accade con le formule di video-noleggio più tradizionali.

Considerato lo smisurato bacino d’utenza offerto, non è da escludere l’ipotesi che un gran numero di compagnie di produzione cinematografica scelgano ben presto di far approdare il proprio catalogo su Facebook. Nessuna informazione è comunque disponibile al momento in merito all’esordio del servizio in Europa.

Notizie su: