QR code per la pagina originale

Google pronta per la sperimentazione dei pagamenti con NFC

,

Google pronta a sperimentare sul campo i primi pagamenti basati sulla tecnologia NFC. Questa permetterà di utilizzare gli smartphone abilitati come vere e proprie carte di credito, autorizzando transazioni monetarie semplicemente passando il telefono su appositi lettori wireless. Il progetto pilota dovrebbe partire nei prossimi quattro mesi, con i Google Nexus S come dispositivi di riferimento.

Il googlefonino di seconda generazione è stato infatti il primo dispositivo Android a disporre dell’NFC a livello hardware, anche se la lettura dei tag è attualmente bloccata sul firmware ufficiale. Le potenzialità dell’NFC non si limiteranno comunque ai soli pagamenti, sarà infatti possibile interagire con altri telefoni, o con postazioni abilitate, per ricevere ad esempio informazioni su monumenti ed opere d’arte.

Sebbene la notizia non sia stata ancora confermata, pare che Google stia investendo molto in questa sperimentazione, installando migliaia di terminali abilitati all’NFC in altrettanti negozi di alcune città scelte per i test.

Notizie su: