QR code per la pagina originale

Homefront: recensioni negative causano perdite in borsa per THQ

Ribaso del 26% per le azioni di THQ a causa di recensioni con giudizi altalenant

,

Come riporta il sito TheSixthAxis, THQ sta avendo non pochi problemi a causa delle recensioni di Homefront, in uscita il 18 marzo su PC, PlayStation 3 e Xbox 360, che mira a contendersi lo scettro di miglior sparatutto in soggettiva con la serie di Call of Duty.

Il titolo ha ricevuto giudizi piuttosto altalenanti e in alcuni casi negativi sulle varie testate a livello globale, tanto da causare un ribasso del 26% delle azioni di THQ sull’indice Nasdaq, con i possessori delle azioni che si sono affrettati a venderle. Davvero un duro colpo per il publisher.

Homefront rappresenta comunque il più grande investimento di THQ, infatti sia il CEO Brian Farrel che il vicepresiente Danny Bilson hanno dichiarato che il titolo dovrà vendere almento due milioni di copie per rientrare negli investimenti. L’azienda sembra comunque fiduciosa della qualità di Homefront ed è sicura che lo sparatutto verrà ben accolto del pubblico. L’analisi e il giudizio di GamesNation sono riportati nella nostra recensione, pubblicata poco fa su queste pagine.

Notizie su: