QR code per la pagina originale

BlackBerry Protect disponibile in versione beta

Research In Motion ha rilasciato, per il download gratuito, la versione beta dell'applicazione BlackBerry Protect, per la sicurezza del proprio smartphone BB e dei dati in esso contenuti

,

Research In Motion ha reso nota, tramite un comunicato stampa, la disponibilità per il download gratuito l’applicazione BlackBerry Protect. Il software, una volta installato sul proprio smartphone BlackBerry, consente di eseguire il backup dei dati contenuti, oltre a localizzarlo ed effettuarne il ripristino anche in modalità wireless.

Si tratta di una soluzione estremamente utile nel malaugurato caso in cui il telefono venga rubato o più semplicemente smarrito. In queste situazioni, l’utente sarà in grado di effettuarne il blocco immediato pur non conoscendone la posizione, oppure cancellare le informazioni contenute nella memoria interna.

Grazie all’opzione Lost & Found, inoltre, verrà fornita la localizzazione del dispositivo su una mappa mediante l’impiego del modulo GPS e dei ripetitori di telefonia mobile, con la possibilità di attivare a distanza una suoneria per il ritrovamento.

Più nel dettaglio, in merito alle opzioni di backup, è possibile salvare da remoto contatti, agenda, i promemoria presenti nel calendario, preferiti del browser di navigazione e i messaggi SMS, con operazioni automatiche da eseguire con cadenza giornaliera, settimanale oppure mensile. Il tutto è fruibile mediante l’interfaccia Web accessibile da qualunque terminale, previa registrazione e creazione di un ID BlackBerry.

Il download dell’applicazione BlackBerry Protect è disponibile sia attraverso il browser che mediante l’App World di RIM, in entrambi in casi senza alcun esborso economico.

Notizie su: