QR code per la pagina originale

Facebook acquista Snaptu e pensa al mobile

Facebook ha acquistato Snaptu, startup che sviluppa un client per il social network in grado di funzionare su 2.500 cellulari diversi.

,

«Entrando nel team di Facebook avremo l’opportunità di accelerare lo sviluppo della nostra applicazione». Il team di Snaptu annuncia così l’accordo tra la società e Facebook, il quale mette le mani sul gruppo che sviluppa una delle applicazioni maggiormente diffuse nel mondo mobile per l’accesso al social network di Palo Alto.

Dopo Rel8tion e Beluga, dunque, Facebook continua la propria campagna acquisti, puntando nuovamente su una startup che ha nel mondo mobile il proprio principale campo di interesse. In particolare Snaptu è nota per aver sviluppato una serie di applicazioni in grado di portare l’esperienza d’uso tipica degli smartphone su dispositivi mobile meno performanti. Grazie a Snaptu ben 2.500 diversi cellulari possono navigare il social network più famoso del Web tramite un’applicazione ricca di funzionalità e paragonabile a quelle disponibili sui principali smartphone.

Con circa 4 milioni e mezzo di utenti attivi, il client Facebook fornito da Snaptu risulta essere il quinto nella classifica generale ed il terzo in termini di crescita percentuale, dietro esclusivamente alle app ufficiali per iPhone e Android. Il progetto si è dunque rivelato interessante agli occhi dei vertici del social network, che hanno deciso di fare proprie le conoscenze e le risorse della startup inglobandola all’interno del proprio team di sviluppo: in questo modo gli ingegneri Snaptu potranno lavorare a stretto contatto con gli sviluppatori di Facebook, migliorando il servizio offerto e ampliandone il raggio d’azione.

L’affare, già annunciato da entrambe le parti, culminerà entro un paio di settimane. Non sono note le cifre ufficiali dell’accordo, anche se le prime stime parlano di un conguaglio economico tra i 60 ed i 70 milioni di dollari. Con tale acquisizione Facebook conferma ancora una volta il proprio fermo interesse nel mondo mobile e, grazie alle new entry acquisite, promette importanti novità in arrivo per il prossimo futuro.

Fonte: Snaptu • Via: InsideFacebook • Notizie su: