QR code per la pagina originale

LinkedIn supera 100 milioni di utenti

Il social network dei professionisti tocca quota cento milioni di iscritti, un traguardo importante per la società fondata nel 2002, che oggi raccoglie 5 milioni di visite mensili ed è valutata tre miliardi di dollari.

,

Un traguardo storico per LinkedIn: cento milioni di utenti. Un numero importante, anche e soprattutto a livello simbolico, perché fa entrare il social network nel ristretto club degli otto zeri, insieme a Facebook, Twitter e pochi altri.

La notizia sta facendo il giro della blogosfera, e per l’occasione LinkedIn ha realizzato una speciale infografica dove viene sintetizzata la crescita e l’evoluzione di questa società nata nel 2002, che ha impiegato sei anni per raggiungere i 50 milioni di utenti e i restanti due per aggiungerne altrettanti, mentre oggi registra un nuovo utente al secondo.

Questi i punti salienti delle statistiche di LinkedIn:

  • Il 56% degli utenti vive fuori dagli Stati Uniti.
  • Il Paese in più rapida crescita su LinkedIn è il Brasile, con un incredibile + 428%. Il paese sudamericano è seguito da Messico, India e Francia.
  • Su LinkedIn ci sono circa un milione di insegnanti, il 20% degli utenti del sito lavora nei servizi, mentre il 9% lavora nella finanza e un altro 9% nel settore high tech (una curiosità: c’è anche un “Martini whisperer”, che sarebbe a dire una spia con Martini, cioè James Bond).
  • Le compagnie più rappresentate sul social network sono e-Bay, Cisco, Apple, Amazon.

Per festeggiare l’evento, LinkedIn ha realizzato anche il sito 100million.LinkedIn che raccoglie cento storie di successo sul social network, il cui obiettivo è mettere in relazione domanda e offerta, competenze e progetti di lavoro.

Notizie su: