QR code per la pagina originale

Apple perde il padre di Mac OS X

Bertrand Serlet, la mente a capo del progetto Mac OS X in Apple, lascia il gruppo. Il suo posto sarà occupato dal vice Craig Federighi.

,

Colui il quale ha seguito fin dai primi passi la nascita di Mac OS X, Bertrand Serlet, lascerà presto il proprio posto in Apple. Al suo posto siederà Craig Federighi, attuale vice presidente del comparto Mac Software Engineering, assumendo le medesime responsabilità del predecessore e facendo in questo ruolo direttamente capo a Steve Jobs.

«Ho lavorato per Steve per 22 anni» spiega Serlet nel proprio saluto di commiato, «ma a questo punto voglio focalizzarmi meno sui prodotti e più sulla scienza». Mac OS X Lion sarebbe pertanto direttamente una sua creatura, alla quale ha lavorato in prima persona negli ultimi due anni e che ora passa nelle mani del suo vice in una naturale linea di continuità che dovrebbe garantire al gruppo un passaggio di consegne privo di difficoltà.

Tanto Bertrand Serlet quanto Federighi sono nel team di Steve Jobs fin dai tempi di NeXT, il gruppo che ha riempito la vita del CEO nella parentesi che lo ha visto lontano da Apple. Federighi è tornato in Apple nel 2009 ed ha lavorato fianco a fianco con l’uscente Serlet (a Cupertino dal 1997 dopo le precedenti esperienze allo Xerox PARC prima ed in NeXT poi).

Fonte: Apple • Immagine: Shemp65 • Notizie su: