QR code per la pagina originale

Windows Phone 7, Microsoft rilascia l’update

Microsoft sta inviando ai propri terminali mobile il primo major update di Windows Phone 7. Arriva dunque il copia e incolla, in attesa di Mango.

,

Il momento del primo importante aggiornamento per Windows Phone 7 è giunto. Microsoft sta inviando in questi giorni la notifica della presenza di una nuova versione del sistema operativo mobile a tutti i suoi utenti, anche se per il momento l’aggiornamento sembra essere distribuito in maniera abbastanza lenta e soprattutto esclusivamente verso i dispositivi privi di brand, ovvero non legati ad alcun operatore telefonico.

L’aggiornamento è stato etichettato con il nome in codice NoDo e contiene alcune nuove funzionalità affiancate da miglioramenti a quelle già presenti nella prima versione di Windows Phone 7. In particolare fa capolino lo strumento per il copia e incolla del testo: selezionando con un dito una porzione di testo compare adesso un’icona che suggerisce la possibilità di effettuarne una copia da incollare poi in un’altra area, sull’esempio di quanto già visto su altri sistemi operativi mobile.

Oltre ad introdurre tale funzionalità, il team Microsoft si è anche impegnato ad ottimizzare alcune delle principali feature di WP7. In particolare, si registrano tre le novità più importanti:

  • migliori prestazioni durante l’esecuzione di applicazioni realizzate da terzi;
  • un più semplice sistema di ricerca all’interno del Marketplace;
  • alcuni miglioramenti alla gestione delle reti Wi-Fi con la visualizzazione del MAC Address della scheda di rete e un numero illimitato di profili gestibili;
  • una serie di ritocchi sul fronte della comunicazione, con cambiamenti sia per l’applicazione per l’invio di SMS che per Outlook;
  • una migliore integrazione con Facebook;
  • una serie di accorgimenti nella gestione dell’audio.

La società di Redmond dopo questo primo aggiornamento è già al lavoro su Mango, il nome in codice di quello che sarà il secondo major update della storia di Windows Phone 7, che con molta probabilità sarà rilasciato verso la fine del 2011. Tra le principali novità attese con Mango vi sono l’introduzione di Internet Explorer 9 e del multitasking, oltre ad una migliore integrazione con Twitter.

Mango, inoltre, sarà probabilmente la versione con la quale saranno introdotti i nuovi Windows Phone che animeranno il mercato natalizio. Si attendono in quel periodo soprattutto i Nokia Windows Phone, ma anche altri gruppi potrebbero salire sul carro dando corpo e sostanza alla presenza Microsoft nel settore.

Fonte: WinRumors • Notizie su: