QR code per la pagina originale

ARM e Microsoft confermano le intenzioni di collaborazione

,

ARM e Microsoft insieme: sono queste le rivelazioni del presidente di ARM, Philip Lu. L’azienda produttrice di chip ha annunciato la stretta collaborazione con Redmond confermando, quindi, i recenti accordi tra le due aziende.

A gennaio Microsoft ha rivelato l’arrivo di Windows 8 su dispositivi con processori ARM, ed in particolar modo i tablet. Un “pad” Windows 8, infatti, è sentitamente atteso sul mercato, sebbene la prossima versione del sistema operativo è ancora in fase di sviluppo, ed una Milestone 2 dovrebbe essere quasi completa.

Microsoft potrebbe mostrare una prima interfaccia utente di Windows 8 su tablet già nel mese di giugno, in occasione della All Things Digital Conference, in programma dal 31 maggio al 2 giugno di quest’anno. Durante lo stesso evento, negli anni passati, Microsoft presentò Surface ed il multitouch presente su Windows 7.

Intanto non resta che aspettare le prossime novità e sperare in un buon lavoro da parte di Microsoft. Windows 8 è molto atteso, e lo stesso Steve Ballmer ha avuto modo di affermare come la prossima versione di Windows sarà la scommessa più rischiosa per l’azienda.

Notizie su: