QR code per la pagina originale

Google Analytics, test sulla nuova versione

La nuova versione di Google Analytics semplica la visualizzazione dei dati ed introduce una dashboard personalizzabile con i widget.

,

Per Google Analytics, la soluzione di analisi dei dati che consente di ottenere informazioni dettagliate sul traffico dei siti web, è arrivato il momento di un importante restyling. L’azienda di Mountain View ha comunicato l’inizio della fase di test, a cui può partecipare un ristretto gruppo di utenti che vedranno il link alla nuova versione all’interno dei loro account. Successivamente il servizio verrà esteso a tutti gli altri appena sarà certo il pieno funzionamento e la piena efficacia delle modifiche apportate.

L’obiettivo di Google è migliorare l’esperienza d’uso con la piattaforma, aggiungendo nuove funzionalità e rendere più semplice e veloce l’accesso ai dati. Molti cambiamenti sono stati richiesti dagli stessi utenti e quindi sono il risultato dei loro feedback. Una delle novità riguarda anzitutto la dashboard, ovvero la prima pagina visibile al momento dell’accesso al servizio.

La nuova dashboard è ora completamente personalizzabile e basata sui widget. Ci sono quattro tipi di widget: Metric, Pie Chart, Timeline e Table. Metric mostra il valore di una metrica (ad esempio il numero delle visite o il guadagno) e una “sparkline” per un determinato periodo di tempo, ovvero il trend associato alla metrica; Pie Chart è un grafico a torta che visualizza la ripartizione della metrica in base ad un parametro (ad esempio la percentuale di visite suddivisa per tipo di browser); Timeline è il grafico della metrica in funzione del tempo; Table infine è una tabella che mostra una dimensione con due metriche (ad esempio il numero e la percetuale di visite per ogni paese).

Google Analytics

Google Analytics, nuova dashboard

La dashboard usa un layout a tre colonne ed è possibile spostare i widget nella posizione desiderata. Ora è anche possibile creare dashboard multiple, fino ad un massimo di 20 per ogni profilo, in modo da visualizzare diverse tipologie di analisi. Alcune funzionalità, come la condivisione, l’invio di email e l’esportazione, verranno aggiunte in seguito, per cui per tali opzioni risulterà temporaneamente necessario utilizzare ancora la vecchia dashboard.

Google ricorda che la nuova versione non modifica il modo in cui sono raccolti i dati relativi al traffico Web. Quindi gli utenti possono testare il nuovo Google Analytics e continuare ad utilizzare l’attuale versione, vedendo modificati soltanto gli strumenti grafico/statistici di visualizzazione ed interpretazione dei dati.

Fonte: Google Analytics Blog • Notizie su: