QR code per la pagina originale

WWDC 2011: il futuro di iOS e Mac OS

Tra il 6 ed il 10 giugno presso il Moscone West di San Francisco si terrà la Worldwide Developers Conference (WWDC) 2011.

,

Il futuro del software Apple sarà rivelato il prossimo 6 giugno. La data è stata comunicata ufficialmente da Apple nel rivelare che proprio il 6 giugno sarà il giorno del taglio dei nastri per la Worldwide Developers Conference (WWDC) 2011 presso il Moscone West di San Francisco.

«Alla conferenza di quest’anno sveleremo il futuro di iOS e Mac OS: se sei uno sviluppatore iOS o Mac OS X è questo un evento a cui non puoi mancare»: parola di Philip Schiller, senior vice president of Worldwide Product Marketing del gruppo. L’azienda promette oltre 100 sessioni tecniche portate avanti direttamente dagli ingegneri Apple, ma l’evento andrà probabilmente anche oltre svelando quelli che sono i due cardini dell’offerta software del gruppo: iOS e Mac OS X.

Sia per l’uno che per l’altro il futuro è identificato nell’arrivo di una nuova release. Sia per l’uno che per l’altro, soprattutto, il rilascio della prossima versione è attesa nei prossimi mesi per giungere con nuova forza al prossimo autunno. Sia per l’uno che per l’altro la WWDC sarà l’occasione per una attesa preview utile a delineare il futuro dello sviluppo in ottica Apple. iOS 5 dovrà portare le potenzialità del cloud sui device mobile del gruppo; Mac OS X 10.7 Lion è invece la nuova major release oggi in developer preview, la versione con cui si da seguito all’evoluzione del sistema a poche settimane dal decimo compleanno dalla nascita.

La WWDC 2011 sarà inoltre la festa di un ecosistema di sviluppo che grosse soddisfazioni sta regalando tanto ad Apple quanto ai suoi sviluppatori. L’evento sarà l’occasione per raccogliere attorno alla mela tutti i partner e gli appassionati che sviluppano per iPhone, iPad e Mac OS portando nella nuova dimensione delle applicazioni le proprie idee ed i propri servizi. Per tutti l’appuntamento è per il 6-10 giugno 2011: le prenotazioni sono aperte e la partecipazione prevede un costo per l’accesso pari a 1599 dollari.

Fonte: Apple • Notizie su: