QR code per la pagina originale

Windows 8: una nuova funzione per il ripristino del sistema

,

Trapelate nuove indiscrezioni su Windows 8, il futuro sistema operativo di Microsoft. Sembra infatti che a Redmond stiano lavorando ad un nuovo tool per il ripristino, che consentirà agli utenti di riportare il sistema alle impostazioni di fabbrica. I computer OEM, infatti, saranno in grado di fornire una serie di impostazioni predefinite che l’utente potrà ripristinare proprio grazie a questa funzionalità.

Ma si tratta di una novità utile soprattutto per ridurre i costi di supporto dovuti ai danni di virus e malware, perché basteranno pochi minuti per ritornare allo stato iniziale, in cui il sistema non risultava infetto

Sul sito win7china appare anche uno screenshot di questa nuova funzione, da cui si comprende che si dispone di due opzioni: la prima per annullare le modifiche apportate di recente dai programmi, ma lascia intatti file personali e account utente, la seconda ripristina invece allo stato di fabbrica, cancellando quindi eventuali file personali e gli account utente.

Attualmente Microsoft è al lavoro sulla Milestone 3 di Windows 8, mentre una beta potrebbe essere pronta già a settembre, con nuove caratteristiche votate al 3D ed una interfaccia in grado di adattarsi alle abitudini dell’utente.

Notizie su: