QR code per la pagina originale

Google conquista Roma

Google arriva fin dentro il Colosseo e scansiona i fori imperiali: con Maps e Street View tutto il fascino della Capitale del mondo antico.

,

Google è entrata con la sua bicicletta-scanner fin dentro i fori imperiali e il Colosseo, scansionando la Roma capitale del mondo antico, restituendone tutto il fascino stando seduti comodamente a casa.

Nello stesso giorno dell’accordo di De Benedetto per l’acquisto della squadra di calcio, un altro americano sbarca dunque a Roma, ed è ancora più ricco: Google ha infatti dedicato un post sul suo blog italiano alla conclusione di questo lavoro.

Poco tempo fa avevamo raccontato la strabiliante pagina di Street View, che non finisce mai il suo lavoro in coppia con Google Maps per dare il massimo servizio di orientamento e di conoscenza agli utenti.

Ora, grazie alla collaborazione con la Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale del MiBAC, si aggiungono le immagini a tre dimensioni di tutte le più famose aree archeologiche romane, ammirate dai turisti di tutto il mondo, e ora anche dai turisti virtuali.

Cliccando qui è possibile visitare i siti archeologici scansionati e riprodotti. Si va dai Fori imperiali a Villa d’Este irraggiungibili con i mezzi meccanici.

Davvero un grande spettacolo, tra l’architettura di duemila anni fa e la tecnologia degli anni Duemila.

Notizie su: