QR code per la pagina originale

iOS 5 integrerà nuovi comandi vocali

Apple potrebbe introdurre una serie di miglioramenti e nuove funzioni legate all'utilizzo dei comandi vocali in iOS 5.

,

iOS 5 sarà presentato ufficialmente solo sul palcoscenico del WWDC 2011, l’evento che Apple ha indetto per il prossimo 6 giugno a San Francisco e per il quale è stato registrato il tutto esaurito in sole 10 ore dall’apertura delle registrazioni. Nel frattempo, sono diversi i rumor e le ipotesi che aleggiano intorno alla nuova versione dell’OS per i dispositivi mobile della Mela: l’ultimo in ordine di tempo parla di una serie di miglioramenti che il gruppo di Cupertino vorrebbe apportare alla gestione dei comandi vocali.

Basandosi sulle tecnologie divenute di proprio possesso a seguito dell’acquisizione di Siri nel 2010, Apple punta dunque ad ottimizzare un sistema dalle enormi potenzialità ma finora sfruttato solo in piccola parte. La ricerca di documenti, luoghi, pagine web e quant’altro potrebbe dunque ben presto trasformarsi in un semplice invio di istruzioni vocali ad un terminale mobile quale iPhone o iPad, in grado di interpretare ogni comando e di eseguire le operazioni necessarie a portare a termine quanto richiesto dall’utente.

Quanto offerto dagli strumenti realizzati in passato da Siri va però ben oltre la ricerca di dati su un dispositivo o in rete, offrendo la possibilità di eseguire determinati compiti in maniera automatica: quello che può essere definito a tutti gli effetti un vero e proprio assistente personale per iPhone, infatti, è in grado ad esempio di prenotare una camera d’albergo o un tavolo presso un ristorante, comandato dalla voce dell’utente che ne fa richiesta. Tali funzionalità, arricchite da un anno di duro lavoro da parte del team di Cupertino, potrebbero dunque sbarcare in iOS 5, fornendo all’ecosistema di dispositivi mobili della Mela una marcia in più in tale direzione.

La lista delle posizioni libere all’interno dello staff Apple, del resto, è stata recentemente aggiornata con l’inserimento di nuove voci legate proprio a tale settore: la società è alla ricerca di esperti di controllo vocale, grazie ai quali allestire un apposito team di lavoro per sperimentare nuove soluzioni e nuove tecnologie. Per il momento restano però tutte sempici ipotesi, prive di fondamenta solide provenienti da Cupertino. Sebbene iOS 5 sia atteso per gli inizi della prossima estate, ulteriori rumor delle ultime settimane suggerivano un drastico calo delle probabilità di vedere il nuovo sistema operativo mobile della Mela prima del mese di settembre.

Fonte: Mashable • Via: 9to5mac • Notizie su: