QR code per la pagina originale

La musica online si compra alla Esselunga

Anche la Esselunga apre il proprio music store: il credito sarà caricato sulle carte fedeltà utilizzate nei punti vendita sul territorio.

,

Anche i supermercati Esselunga entrano nel mondo dei music store. L’iniziativa sarà portata avanti in collaborazione con Dada e permetterà ai clienti della catena di scaricare la propria musica acquistando l’apposito credito presso le casse dei punti vendita sul territorio.

«La vastità dell’offerta musicale, i prezzi estremamente competitivi e l’avanguardia tecnologica sono gli elementi di forza di Esselunga MusicStore»: per poter disporre della musica Esselunga occorrerà acquistare le apposite ricariche, il cui credito sarà caricato direttamente sulle Fìdaty Card (le carte fedeltà della catena). A quel punto una semplice registrazione sul sito consentirà di accedere ad un catalogo di oltre 6 milioni di brani in formato MP3, il medesimo catalogo già proprio dell’offerta Play.me.

La music card è in vendita in tre differenti tagli: da €9,90 con 15 canzoni scaricabili e un mese di streaming illimitato; da €29,90 con 50 canzoni scaricabili e due mesi di streaming illimitato; da €49,90 con 120 canzoni scaricabili e tre mesi di streaming illimitato.

Il music store consente di ascoltare anteprime di 30 secondi dei brani desiderati, per poi scaricare le canzoni preferite e veder scalato il credito relativo dalla somma accumulata sul proprio account.

Trattasi di un esperimento del tutto originale poiché mette assieme due mondi per molti versi lontani, ma il cui connubio può restituire interessanti sinergie. I clienti Esselunga guarderanno ora alla loro carta fedeltà con maggior interesse, identificando in essa uno strumento di accesso tanto agli sconti sul punto vendita quanto agli acquisti online. Spiega Roberto Selva, Direttore acquisti non-food del gruppo:

Esselunga è da sempre un’azienda innovativa nella distribuzione italiana e intende essere pioniera anche nel mercato della musica digitale; con questo progetto ci proponiamo di offrire un’accessibile alternativa al canale della pirateria musicale, rivolgendoci a clienti giovani che cercano risposte adeguate dal web. Esselunga MusicStore vanta un catalogo sempre aggiornato con milioni di brani italiani e internazionali. Con la forza dei contenuti che questo servizio offre, i prezzi decisamente competitivi e la collaborazione di Dada, riusciremo a soddisfare con successo le esigenze dei nostri clienti

Dada da parte sua plaude ad un accordo che spinge l’acceleratore sull’innovazione e sulla penetrazione della musica digitale sul mercato italiano. Spiega infatti Massimiliano Pellegrini, Managing Director Dada.net: «Quello che offriamo non è solo tecnologia ma anche una vera a propria esperienza musicale al servizio dei consumatori, che rende disponibile, sempre ed in modo legale, l’immenso catalogo delle principali major e di varie etichette indipendenti ad un prezzo competitivo».