QR code per la pagina originale

NAVTEQ e la geolocalizzazione sulle fotocamere Panasonic Lumix

NAVTEQ ha annunciato di aver dotato dei contenuti cartografici e di localizzazione le fotocamere Panasonic LUMIX DMC-ZS10 e DMC-TS3, recentemente lanciate sul mercato dal colosso giapponese

,

Da oggi non sarà più un problema ricordarsi esattamente il luogo in cui abbiamo scattato le nostre fotografie. Infatti, grazie all’integrazione dei contenuti cartografici e di localizzazione di NAVTEQ nei nuovi modelli Panasonic Lumix, ogni file conterrà al suo interno, oltre alle indicazioni su orario e data, le informazioni relative alle coordinate geografiche del luogo di ripresa.

La collaborazione tra NAVTEQ e Panasonic ha avuto inizio un anno fa, con la sperimentazione effettuata su un modello di fotocamera satellitare distribuito sul mercato dal colosso tecnologico giapponese. Visto il successo riscontrato nelle prime fasi della partnership, si è deciso di dotare di moduli GPS i nuovi modelli Lumix DMC-ZS10 e Lumix DMC-TS3, al debutto nei negozi di elettronica proprio in queste settimane.

Il mondo della fotografia digitale rappresenta solamente l’ultimo dei settori del mercato che hanno scelto di avvalersi di contenuti cartografici. Tra cellulari, computer e macchine fotografiche, possiamo stare certi che sapremo sempre quali sono le nostre coordinate GPS, come dimostrano le numerose applicazioni che oggigiorno fanno utilizzo dei servizi di geolocalizzazione, anche nell’ambito dei social network.

Di seguito, una galleria fotografica che mostra le differenti versioni della fotocamera Panasonic Lumix DMC-TS3 commercializzate, distinte per la colorazione della scocca, ma equipaggiate con le stesse componenti interne.

Notizie su: