QR code per la pagina originale

Esselunga MusicStore, sei milioni di MP3 senza DRM

La catena di distribuzione Esselunga lancia il suo store musicale online, grazie alla collaborazione con il portale Play.me di Dada

,

Nel sempre più vivace panorama della distribuzione musicale online fa il suo esordio anche Esselunga MusicStore, piattaforma realizzata dalla nota catena di supermercati in collaborazione con il portale Play.me di Dada. Il negozio vanta già un catalogo con oltre sei milioni di brani disponibili per il download e lo streaming, tutti in formato MP3 e senza alcuna protezione DRM.

Per accedervi, gli utenti devono essere in possesso della tessera Music Card, da richiedere in uno dei tanti punti vendita presenti su tutto il territorio nazionale presentando la propria Carta Fìdaty. Tre i tagli proposti al lancio, da 9,90 euro (15 canzoni in download e streaming senza limiti per un mese), 29,90 euro (50 canzoni da scaricare e due mesi di streaming), oppure 49,90 euro (120 download e un trimestre di streaming), con un costo finale dei singoli brani competitivo rispetto alle alternative oggi disponibili in Rete, che oscilla tra 0,41 e 0,60 euro.

Una volta acquistati i propri crediti musicali, è anche possibile utilizzarli per inviare album o singoli brani a terzi, attraverso l’opzione “Regala ad un amico”. Inoltre, a chi volesse testare le potenzialità della piattaforma prima di mettere mano al portafogli e senza effettuare la registrazione, Esselunga MusicStore mette a disposizione l’ascolto di un’anteprima di 30 secondi per tutte le canzoni in vendita, in modo del tutto simile a quanto accade, ad esempio, su iTunes.

Nelle intenzioni della catena, il servizio nasce dalla stretta collaborazione con alcune delle più importanti case discografiche come Sony, Warner, EMI e Universal, per ampliare l’offerta ai propri clienti e dimostrare che è possibile creare un business intorno alla musica online, al riparo dai rischi da sempre connessi alla diffusione illegale dei contenuti.

Notizie su: