QR code per la pagina originale

Mac OS X Lion Beta 2: novità in iChat e iCal

,

Nelle scorse ore, Apple ha reso disponibile per gli sviluppatori la seconda beta di Mac OS X 10.7 Lion. Difficile che la release in questione, ribattezzata Developer Preview 2 e identificata internamente dal codice di build 11A419, sia la Golden Master di cui si vocifera sul Web, anche perché in questa versione ci sono ancora almeno una dozzina di importanti bug irrisolti mentre l’interfaccia grafica sta ricevendo i necessari ritocchi finali. In questo caso, parliamo in modo specifico di iCal ed iChat.

È da un po’ che sul Web si vocifera della possibilità che Lion sia pronto anzitempo, ma considerato che mancano ancora due mesi al WWDC 2011 e che sono tutt’ora presenti diversi bug noti piuttosto importanti, più probabilmente si è trattato di un falso allarme. I tempi saranno molto più diluiti e con ogni probabilità per la release candidate dovremo attendere l’evento Apple di giugno, al quale seguirà la release pubblica qualche settimana dopo e comunque in linea con le previsione di Cupertino.

La nuova beta messa a disposizione degli sviluppatori serba al suo interno diverse migliorie e novità, soprattutto per quanto concerne iChat ed iCal, ma è praticamente scontato che presto emergeranno nuovi dettagli. In particolare, l’app di instant messaging di Apple ha subìto un restyling significativo e ora raggruppa tutti i contatti AIM, Bonjour e Jabber all’interno della medesima finestra, a cui si aggiungono quelli di Yahoo, caratteristica introdotta con la beta precedente. In più, iCal mostra ora un nuovo look&feel palesemente ispirato alla versione per iPad, con pelle fotorelastica, cordoli e fettucce come una vera agenda di lusso.

In attesa di nuovi dettagli vi segnaliamo che, al contempo, Apple ha pubblicato anche Mac OS X Lion Server Developer Preview 2 e la suite di sviluppo Xcode 4.1 Preview 2.

Notizie su: ,