QR code per la pagina originale

Xbox 360: nuovo update, più spazio nei DVD

Microsoft sta testando il nuovo update per Xbox 360, col quale introdurrà un nuovo formato per l'unità ottica, consentendo 1 GB in più di spazio libero.

,

Microsoft ha appena avviato un programma pubblico per testare il nuovo aggiornamento della Xbox 360, che secondo quanto si vocifera, dovrebbe essere disponibile nel corso della primavera. La novità più importante risiede nel fatto che l’update porterà con sé un nuovo formato per i dischi ottici, chiamato XBG3, che incrementerà di 1 GB lo spazio disponibile sui DVD di gioco.

Lo ha annunciato Larry Hyrb, in arte Major Nelson, l’uomo dietro la piattaforma Xbox LIVE, spiegando come l’azienda abbia già reclutato migliaia di beta tester statunitensi per provare il nuovo formato. I classici DVD doppio strato per Xbox 360 possono attualmente consentire uno spazio disponibile pari a 6.8 GB, mentre lo spazio libero totale sull’unità ottica è di 7.95 GB. La loro capacità non è dunque oggi sfruttata appieno: questo gigabyte mancante viene infatti utilizzato dai sistemi anti-pirateria e dai supporti, ma Microsoft avrebbe trovato il modo per ottimizzare la struttura dei dati e con l’arrivo dell’XBG3 (Xbox Game Disc 3) metterà a disposizione degli sviluppatori questo GB finora bloccato per inserirvi contenuti, codice o quant’altro a tutto vantaggio della qualità dell’esperienza di gioco.

La novità in questione porta con sé svariati benefici nell’universo di Xbox 360. Innanzitutto, i beta tester che forniranno i feedback all’azienda riceveranno come ricompensa una copia dell’apprezzato Halo: Reach e altri prodotti; le software house avranno una porzione di spazio in più a disposizione per realizzare i propri videogame: per assurdo, i DVD della PlayStation 2 hanno addirittura più spazio per far risiedere i giochi. A tal proposito si ricorda Dan Houser, boss di RockStar Games che si era a suo tempo lamentato dell’insufficiente spazio a disposizione sul DVD dual layer per Xbox 360, cosa che ha limitato lo sviluppo di Grand Theft Auto IV. Infine, la scelta da parte di Microsoft di concedere proprio quello spazio finora dedicato alle misure anti pirateria fa intuire come l’azienda potrebbe aver pensato a un nuovo sistema per contrastare la diffusione dei giochi illegali, visto che quello attualmente in uso non garantisce praticamente più alcuna protezione.

In definitiva, il nuovo aggiornamento della dashboard di Xbox 360 non cambierà molto all’utente finale, se non mettendo potenzialmente a disposizione videogame di maggior qualità, ma sarà sicuramente ben accolto dagli sviluppatori.