QR code per la pagina originale

Gmail: pubblicità personalizzata e coupon “su misura”

,

Alcuni giorni fa Google aveva annunciato l’arrivo della pubblicità personalizzata sul suo servizio di posta elettronica Gmail, mentre oggi vanno evidenziati alcuni ulteriori dettagli.

Come spiegato anche dalla stessa Google, l’obiettivo è quello di fornire agli utenti una pubblicità migliore, cioè un tipo di inserzioni che risultino più interessanti e meno fastidiose di quelle che solitamente accompagnano la fruizione dei vari servizi gratuiti presenti su Internet.

Per questo motivo, sulla scia di quanto fatto con la funzione “Posta Prioritaria”, a Mountain View hanno pensato di integrare un sistema che, “leggendo” alcune parole chiave all’interno del testo delle email, presenti delle inserzioni a tema, delle offerte promozionali e dei banner pertinenti con gli argomenti contenuti nelle email e che, verosimilmente, costituiscono gli interessi dell’utente.

Oltre a questo, però, la nuova funzione integrerà in Gmail la possibilità di offrire dei coupon promozionali anch’essi tematizzati: sfruttando la geolocalizzazione dell’utente tramite IP, ad esempio, sarà possibile offrire a questi dei particolari sconti, dei biglietti omaggio e presentargli diverse iniziative di un certo interesse relative alla sua zona.

Si tratta probabilmente del primo passo verso una forma di pubblicità “intelligente”, più in linea con le esigenze degli utenti e meno fastidiosa, oltre che potenzialmente più efficace per gli inserzionisti.

Notizie su: