QR code per la pagina originale

Il WiMax 2 è realtà: approvato il nuovo standard 802.16m

,

Lo avevamo anticipato un po’ di tempo fa, ma ora è ufficiale, l’IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers), ha approvato il nuovo standard WiMax 2, o 802.16m. Questo nuovo standard wireless promette davvero meraviglie, visto che consentirebbe velocità massime teoriche di 300Mbit. Già un po’ di tempo fa, Samsung aveva mostrato ad una fiera dell’elettronica le grandi potenzialità del WiMax 2 suscitando parecchi consensi.

Tuttavia non è tutto oro ciò che luccica, perchè il nuovo WiMax 2 non avrà vita facile visto che dovrà scontrarsi contro “avversari” molto tosti ed in particolare contro le reti 4G che stanno piano piano arrivando in tutti i Paesi del Mondo.

Già il 4G, le nuove reti mobili di quarta generazione, sono già una realtà consolidata e sembrano essere preferite dalla maggior parte dei provider. Infatti, il nuovo standard 802.16m per qualcuno potrebbe addirittura rimanere solo sulla carta o essere implementato davvero in poche realtà. Questo è comunque un peccato, visto che il passaggio dall’attuale WiMax, al nuovo WiMax 2 risulterebbe indolore e nella maggior parte dei casi sarebbe sufficiente solo un upgrade del firmware delle infrastrutture.

Ma purtroppo come abbiamo visto, il WiMax non gode di molta salute, sopratutto in Italia, ma anche nel resto del Mondo.

Notizie su: