QR code per la pagina originale

iPhone 5 presentato a giugno?

,

Eravamo convinti che non avremmo visto prodotti nuovi in questo comparto almeno fino all’autunno prossimo, se non addirittura nei primi mesi dell’anno venturo. E invece, un’indiscrezione proveniente dalla Corea sembrerebbe accantonare d’un sol colpo queste ipotesi e rassicurarci sulla presentazione, a giugno, di iPhone 5. In spregio al senso dell’ovvio e alle slavine di rumor precedenti.

A pubblicare la notizia è stata la coreana ETnews, secondo cui la prossima generazione di iPhone debutterà esattamente nella quarta settimana di giugno:

“L’iPhone 5, il successore di iPhone 4, verrà rilasciato la prossima quarta settimana di giugno. Proprio nel mezzo delle indiscrezioni su un eventuale posticipazione, Apple ha confermato che l’iPhone 5 sarà rilasciato in Corea come programmato, contemporaneamente attraverso SK Telecom e KT.”

Stando a quanto si legge, il palcoscenico non sarà dunque il WWDC (destinato per certo alle novità software) ma uno speciale evento tenuto nientemeno che da Steve Jobs a neppure tre settimane di distanza. Ed è proprio qui che lo scoop inizia un po’ a fare acqua: è già di per sé incredibile che Apple abbia tempestivamente informato un carrier dei suoi piani, sebbene è qualcosa che può accadere ed è già accaduto. Ma l’ipotesi che si siano lasciati sfuggire la presenza di Jobs ad un evento speciale, in tutta onestà, suona un po’ fantascientifica.

Senza contare che, con iOS 5 ancora in pieno sviluppo, Apple rischierebbe di arrivare a giugno con un nuovo iPhone e Sistema Operativo vecchio, e questo è altamente improbabile. Ma forse, almeno a giudicare dalla data di pubblicazione della notizia, si è trattato solo di un pesce d’aprile: tant’è che qualcuno ha già contattato l’autore nella speranza di ottenere una risposta ufficiale.

Notizie su: