QR code per la pagina originale

Microsoft Tag arriva a quota 5 miliardi

,

Microsoft Tag è stato introdotto nel 2009, e a distanza di più di un anno, l’azienda di Redmond ha pubblicato alcune statistiche del suo nuovo sistema di codice a barre.

Si tratta, ricordiamo, di un servizio alternativo ai classici codici a barre, costituito da immagini geometriche come triangoli e linee colorate che, inquadrate con la fotocamera di un telefonino, rimandano ad un link online.

Stando a quanto dichiarato da Microsoft, il servizio ha raggiunto quota 5 miliardi. Negli ultimi tre mesi le scansioni sono raddoppiate, con il numero di utenti aumentato di 2,5 volte.

Diverse industrie e aziende stanno adottando il sistema, molto simile ai QR Codes, anche se in realtà i Tag di Microsoft non contengono informazioni, ma un ID univoco che rinvia ai server per ottenere tutte le informazioni a riguardo.

Sono soprattutto le aziende del settore dell’intrattenimento ad utilizzare questo sistema, mentre la compatibilità con Windows Phone 7 e iOS di Apple garantisce una buona compatibilità con i dispositivi mobile in circolazione.

Notizie su: