QR code per la pagina originale

Leo Messi è un fenomeno anche su Facebook

Leo Messi è su Facebook: 6 milioni di fans in poche ore hanno raggiunto la nuova pagina ufficiale pronti ad applaudire il fenomeno blaugrana.

,

Qualche foto, pochi messaggi e null’altro. Tanto è bastato a Leo Messi per conquistare 7 milioni di fans su Facebook in poche ore, dimostrando quanto la sua popolarità nel mondo del pallone sia una passione vera per quello che in molti vedono come l’erede naturale di Maradona nell’Olimpo del calcio.

«Lionel Andrés “Leo” Messi (nato il 24 giugno 1987) è un calciatore argentino che gioca attualmente per il Barcellona e per la nazionale argentina». In queste poche righe su Wikipedia non si rende tutto il merito necessario al nuovo “Pibe de Oro”, ma è stato sufficiente aprire la pagina per far sì che i fans fluissero in massa. In appena 3 ore l’ammontare dei fans sarebbe giunto a superare quota 6 milioni, mentre a distanza di meno di 24 ore è già nel mirino quota 7 milioni. Cifre, comunque, che lasciano spazio a qualche fondato dubbio e comunque in linea con i fans già accumulati da altre pagine non ufficiali.

¡Hola! Les doy la bienvenida a todos ustedes.
Gracias por la gran cantidad de mensajes que recibí. ¡Estoy muy contento!
Desde ahora estaremos mas cerca a través de Facebook.

Il primo messaggio è datato 6 aprile, ore 10.16. Oltre 36 mila “mi piace” ed oltre 10 mila commenti in 24 ore danno il benvenuto a Messi su Facebook, ma a questo punto sorge il dubbio che la pagina possa essere stata “drogata” con i fans di una pagina non ufficiale da cui il nuovo riferimento avrebbe preso piede. A tal proposito non è ancora possibile avere informazioni ufficiali in merito, ma il dubbio è lecito (il che andrebbe a sminuire l’exploit, ma non certo i numeri assoluti raggiunti dalla pagina).

Operazioni di questo tipo hanno ovvia e prepotente valenza economica: il campione argentino, detto “la pulce” per la sua statura e la sua rapidità, potrà con questa pagina tenere un rapporto diretto con i propri fans e questi ultimi potranno avere dal loro beniamino messaggi svincolati dalla comunicazione mediata tradizionale. Per Messi potrà essere uno strumento utile nel caso in cui giungesse un giorno a cambiare casacca (questione che non sarà semplice da spiegare ai tifosi blaugrana), e fin da subito potrà “vendere” la propria pagina ad Adidas ed altri sponsor forte di un’utenza senza pari sul social network più importante al mondo. Non a caso, infatti, il secondo messaggio è già in condivisione con l’account dello sponsor principale con tanto di filmato promozionale in embed da YouTube.

Leo Messi ha già vinto due volte il Pallone d’oro, sta cercando l’ennesima stagione trionfale con il Barcellona, ma nel frattempo si è circondato di fans pronti ad applaudire ogni nuova giocata a colpi di “mi piace”.

Fonte: Leo Messi - Pagina su Facebook • Via: Mashable • Notizie su: