QR code per la pagina originale

LG LW980G, 3D e NANO Full LED

Con il TV Full HD LW980G, LG reinterpreta il 3D e perfeziona la tecnologia LED. Noi lo abbiamo visto coi nostri occhi!

,

Nella cornice sfarzosa dell’Hotel NH VITTORIO VENETO, LG ha presentato la sua nuova gamma di televisori, in arrivo sul mercato italiano fra agosto e settembre. Il top della gamma LED sarà rappresentato dal modello NANO Full LED LW980G, che verrà offerto nelle varianti da 47″ e 55″.
Fin dal primo contatto con il NANO Full LED LW980G, siamo subito rimasti affascinati dal raffinato design INFINIA, essenziale e pulito. Come tutti i nuovi modelli LG, sfoggia linee ultra slim, ma il modello LW980G si è fatto notare in particolare per la brillantezza dello schermo, graziato da colori vividi, senza rinunciare a neri profondi e a un effetto 3D veramente sorprendente.

Il segreto risiede, prima di tutto, nell’innovativa tecnologia proprietaria NANO Full LED, che ha consentito a LG di ottenere pannelli completamente ricoperti da ben 2.300 LED, compatte “micro lampadine” a basso consumo energetico che sono in grado di fornire una considerevole quantità di luce. A differenza degli schermi LED di prima generazione, definiti Edge LED poiché l’illuminazione era distribuita unicamente lungo il perimetro dello schermo, gli schermi NANO Full LED offrono un rapporto di contrasto impareggiabile ed una luminosità delle immagini infinitamente superiore.
La profondità inferiore ai 3 cm del televisore LG LW980G è un risultato ottenuto dalla congiunzione del design Uni-layer con la nuova tecnologia NANO Full LED, ulteriormente perfezionata rispetto ai precedenti schermi Full LED, poiché le lampadine sono state miniaturizzate e integrate nel pannello stesso. Inoltre, grazie alla funzione denominata Local Dimming, il televisore è in grado di controllare lo spegnimento selettivo di micro aree di LED, offrendo neri profondi senza mai rinunciare ai dettagli e alla luminosità delle porzioni di immagine in luce.

Ovviamente, tutta questa brillantezza di colori sarebbe sacrificata se per la fruizione del 3D fossero necessari degli occhiali attivi, che sono invece stati completamente abbandonati da LG in favore della sua soluzione denominata Cinema 3D. Al display di tutti i suoi nuovi televisori LED targati LG, infatti, è stato applicato un filtro FPR (Film-type Patterned Retarder) che, associato ad occhialini con lenti polarizzate (proprio come quelli che si trovano comunemente nei cinema, dunque compatibili anch’essi con i televisori LG), consente la percezione della tridimensionalità delle immagini, ma senza dover sottostare ai fastidiosi limiti del 3D classico.
Appena abbiamo inforcato gli occhiali per il 3D, siamo rimasti stupiti dalla luminosità delle immagini e dalla flessibilità con la quale potevamo passare fra gli schermi esposti all’evento, senza dover sincronizzare gli occhiali con un display in particolare. Il 3D offerto dall’LW980G non dovrà sottostare a problemi di interferenze, non richiederà la messa in carica degli occhiali e offrirà un campo di visione vastissimo a più persone contemporaneamente, azzerando virtualmente il costo delle lenti.
Sommando a tali caratteristiche le sue doti da Smart TV, dotato di nuovo telecomando Magic Motion, Wi-Fi integrato e la riproduzione di musica, foto e video HD (compreso il formato MKV) attraverso una delle due porte USB, il NANO Full LED LW980G si presenterà all’appello indubbiamente come il primo della classe.

Notizie su: LG LW980G, ,