QR code per la pagina originale

Motorola Xoom: vendute solo 100.000 unità

,

Il Motorola Xoom è stato il primo tablet con Android 3.0 Honeycomb ad arrivare sul mercato. La stessa Google aveva puntato molto su questo prodotto; infatti, era stato scelto per annunciare il sistema operativo progettato specificamente per schermi di grandi dimensioni. Ma quello che doveva essere un concorrente diretto dell’iPad 2 di Apple, si è invece rivelato come un flop clamoroso.

Circa un mese fa, sono stati comunicati i primi dati da parte di Verizon Wireless: solo due unità vendute al giorno. Purtroppo, per Motorola, queste cifre sono state confermate. Dopo circa due mesi dall’inizio della commercializzazione sono state vendute solo 100.000 unità.

Si tratta di un numero molto basso e inferiore alle aspettative dell’azienda statunitense. Apple ha venduto circa 300.000 iPad 2 in un solo weekend. Lo sbaglio di Motorola è stato probabilmente quello di vendere lo Xoom ad un prezzo troppo alto, anche se alcune caratteristiche del tablet sono migliori rispetto a quelle dell’iPad 2 (fotocamera da 5 MPixel, dimensione e risoluzione dello schermo e memoria da 1 GB).

Apple intanto continua indisturbata a dominare il mercato: circa 2,6 milioni di iPad 2 venduti nel mese di marzo, con una previsione di 12 milioni di unità entro la fine del secondo trimestre dell’anno.

Notizie su: Motorola Xoom, ,