QR code per la pagina originale

iOS 4.3.2 sarà disponibile entro 2 settimane

Apple prepara il lancio di iOS 4.3.2 che conterrà diverse migliorie in termini di performance e sicurezza. I rumor parlano di 2 settimane per la release.

,

I laboratori di Cupertino sono pronti a sfornare una nuova versione del sistema operativo mobile della Mela: fonti vicine al gruppo sostengono infatti che gli ingegneri iOS abbiano quasi ultimato i lavori di preparazione dell’edizione 4.3.2, che potrebbe dunque fare il proprio debutto entro poche settimane, al più un paio, sui principali dispositivi mobile distribuiti da Apple.

L’obiettivo principale di tale release è l’introduzione di una serie di miglioramenti e correzioni ad alcune funzionalità del sistema operativo. Tra queste figurano diversi bug scoperti in queste settimane e prontamente segnalati alla società, alcuni problemi di sicurezza che rischiano di compromettere la privacy dei possessori di terminali iOS ed alcuni accorgimenti in grado di ottimizzare le prestazioni degli stessi. Possibile che in tutto ciò rientrino anche alcune migliorie relative ai consumi energetici di iPhone 4, che dopo le lamentele di iOS 4.3 sono lievemente diminuiti con la release 4.3.1, ma non ancora abbastanza da permettere agli utenti di ottenere le stesse prestazioni fornite dalla versione 4.2.

Un ulteriore aspetto che Apple probabilmente terrà in considerazione prima di rendere disponibili i pacchetti per l’installazione di iOS 4.3.2 è il problema relativo a FaceTime segnalato da diversi utilizzatori del servizio di videochiamata di Cupertino, i quali hanno riscontrato come tale applicazione scatti alcune foto tramite la fotocamera frontale senza chieder prima l’autorizzazione all’utente. Tale comportamento anomalo non è stato registrato con applicazioni di terzi, bensì esclusivamente con software firmato Cupertino, sul cui modus operandi resta dunque un alone di mistero.

Non mancherà poi la tradizionale correzione della vulnerabilità adottata dagli hacker del Dev-Team per costruire un exploit in grado di effettuare il jailbreak dei dispositivi con su il marchio della Mela: giunto online nei giorni scorsi, l’aggiornamento dei tool per il jailbreak ha permesso l’esecuzione di tale procedura anche con iOS 4.3.1.

Fonte: BGR • Via: 9to5mac • Immagine: Yutaka Tsutano • Notizie su: