QR code per la pagina originale

Microsoft lancia Bing per iPad

Microsoft presenta Bing per iPad. La tavoletta di Cupertino ha ora un'ulteriore soluzione per le ricerche di informazioni in Rete.

,

Dopo aver messo piede su iPhone, il motore di ricerca di casa Microsoft bussa alle porte della tavoletta di Cupertino. Da oggi è disponibile infatti una versione dell’applicazione Bing compatibile con iPad, permettendo dunque ai possessori del tablet con su il marchio della Mela di sfruttare a pieno tutte le potenzialità offerte dal servizio di Redmond.

La versione per iPad si presenta in tutto e per tutto uguale a quella per iPhone. A variare sono esclusivamente le dimensioni dell’interfaccia, che può godere dell’ampio display del tablet. Tale interfaccia permette di accedere rapidamente a quelle che sono le principali funzionalità offerte dal motore di ricerca Microsoft: mappe, video, previsioni del meteo, risultati delle SERP, immagini e quant’altro sono disponibili in pochi tocchi. Una funzionalità per la ricerca vocale permette inoltre di sfruttare la propria voce per trovare informazioni in Rete.

Disponibile gratuitamente nell’App Store, Bing per iPad vuole essere la risposta del gruppo a Google, che ha abbracciato l’universo mobile della Mela da diverso tempo. Rispetto all’applicazione di Big G, quella di Microsoft risulta per certi versi meglio organizzata e più semplice da utilizzare: l’app targata Mountain View è infatti un mix di una buona parte dei principali strumenti offerti dalla società e non un tool orientato esclusivamente alla ricerca. In alcuni casi, poi, l’app rimanda a collegamenti esterni o ad altre applicazioni presenti sui dispositivi iOS, non includendo al proprio interno l’integrazione con tali servizi.

La funzione per la visualizzazione delle mappe in Bing rappresenta forse l’aspetto più interessante di tutta l’applicazione, grazie alle diverse modalità con cui è possibile esplorare il globo sul proprio tablet. In pochi tocchi è possibile cercare un determinato negozio o locale e farsi guidare fino a destinazione, con suggerimenti utili basati sul tracciamento del traffico in tempo reale. Direttamente all’interno dell’app è possibile poi visualizzare i trailer dei film in arrivo, cercare voli aerei, ricevere informazioni sui trend della Borsa e accedere ad una serie di ulteriori funzioni che rendono Bing per iPad una valida alternativa per le proprie ricerche.

Fonte: Bing • Via: 9to5mac • Notizie su: