QR code per la pagina originale

Windows Phone 7 supererà iPhone nel 2015 per Gartner

,

Windows Phone 7, arrivato sul mercato ad ottobre 2010, è nato con lo scopo di contrastare i diretti concorrenti come l’iPhone di Apple e Android, e per permettere a Microsoft di conquistare una posizione autorevole nel settore degli smartphone.

Nei primi mesi di vita, Windows Phone 7 non ha però raggiunto risultati esaltanti, eppure, secondo Gartner, la situazione cambierà in futuro.

Secondo le previsioni dell’azienda, infatti, Redmond conquisterà una fetta di mercato sempre più ampia, fino a raggiungere il secondo posto nel 2015. Considerando l’attuale tasso di crescita, Windows Phone 7 potrebbe superare, nei prossimi anni, il rivale Apple iPhone.

Una previsione che si allinea e conferma anche quanto dichiarato da IDC pochi giorni fa.

Nel 2015 Windows Phone 7 potrebbe raggiungere il 19,5% delle quote, contro il 17,2% di Apple, e riuscire a spedire 215 milioni di dispositivi in tutto il mondo. Le stime di Gartner si basano principalmente sul recente accordo che Microsoft ha siglato con Nokia, e che dovrebbe spingere Windows Phone 7 sempre al terzo posto della graduatoria dei sistemi operativi per smartphone entro il 2013.

Non rimane, quindi, che attendere i modelli che Nokia immetterà sul mercato entro la fine dell’anno. L’azienda sta aspettando il prossimo aggiornamento, conosciuto con il nome in codice Mango, per quello che dovrebbe diventare Windows Phone 7.5.

Notizie su: